Guide della Lombardia

Speciale scuola

Piazza del Comune

I leoni di Cremona vegliano sul complesso monumentale di Piazza del Comune dove domina il torrazzo, simbolo della città lombarda. E' il campanile storico più alto d'Italia.

Museo del violino

Il nuovo Museo racconta la storia del violino, i sistemi di costruzione degli strumenti ad arco, le vicende delle famiglie di liutai cremonesi, ed espone capolavori delle collezioni che fino ad ora si trovavano nel Palazzo Comunale e nel Museo Civico Ala Ponzone.

Bottega di liuteria

La liuteria è certamente l'aspetto più noto di Cremona, in Italia ed all'estero. A Cremona è possibile visitare la bottega di un artigiano che spiega come si costruiscono, ancora oggi, il violino, la viola, il violoncello ed il contrabbasso secondo la tradizione perfezionata da Antonio Stradivari.

Visita mezza giornata

- Il complesso monumentale di Piazza del Comune (Cattedrale, Battistero, Torrazzo, Palazzo Comunale, Loggia dei Militi),
- l'interno della Cattedrale (ciclo di affreschi del primo '500 e recenti scoperte),
- la suggestiva visita di una bottega liutaia con illustrazione delle fasi di costruzione di un violino secondo il metodo tradizionale cremonese (€ 55,00 IVA inclusa, a gruppo di max. 25 persone), ed è possibile assistere ad un'audizione con uno strumento antico o uno più recente tenuta da un solista di livello internazionale (costo aggiuntivo di € 53,00 a gruppo per max 25 persone).
- il laboratorio didattico "Le trasformazioni architettoniche della Cattedrale tra Romanico, Gotico e Rinascimento. (€ 2,00 a persona comprensive di materiale didattico)

Visita giornata intera

come sopra più:
- la visita al Museo del Violino con la Sala dei Violini antichi (ingresso ridotto € 5,00 a persona) ed è possibile assistere ad un'audizione con lo Stradivari o con il Guarneri del Gesù (costo aggiuntivo di € 5,00 a persona per min. 25 paganti), previa richiesta anticipata,
- la visita del Teatro Ponchielli di origini settecentesche (ingresso € 1,00 a persona previa verifica della disponibilità);
- la visita a una Fattoria Didattica, a circa 10 km a est dalla città, per conoscere le attività tipiche di un'azienda agricola biologica e partecipare a laboratori di produzione artigianale, tra cui la caseificazione del provolone (ingresso da quotare in base al numero di laboratori effettuati).

Il pranzo

Il pranzo può essere effettuato al sacco presso l'oratorio Sant'Abbondio via Umiliati 2, tel 0372460186 oppure presso l'oratorio di Sant'Imerio via Aporti 22, tel 037220498 in entrambi gli oratori normalmente è richiesta un'offerta - vi chiediamo di accordarvi e di confermare direttamente. Se si desidera un self service, in centro possiamo segnalare: il self service: "44 piatti" via Torriani 11, tel 0372461867.